Riuso creativo e low cost

Reinventare gli spazi
attraverso l’utilizzo di  oggetti recuperati, 

è una tendenza sempre più
affermata.
 

Oggetti e materiali diversi possono
essere lavorati e trasformati, dando vita a nuovi elementi decorativi perfetti
per dare un tocco personale alle nostre case.
 

Con qualche accorgimento low
cost e sfruttando la fantasia si possono creare pezzi davvero originali,
lasciatevi ispirare dalle immagini che abbiamo scelto per questo servizio.

Dalla carta da pacco ad un meraviglioso abito!

Pensate che  Scott Paper Company ha creato questo delizioso
abito di carta nel lontano 1966 come strumento di marketing.
 Le donne potevano acquistare il vestito per
un dollaro e ricevere inoltre dei buoni sconto da usufruire per i prodotti di carta
Scott. L’idea è stata un grande successo infatti l’azienda ricevette mezzo
milione di ordini per l’abito.

Con l’aggiunta di qualche insolito
dettaglio ecco una vecchia sedia trasformata

in uno stravagante servo muto!

Per dare un tocco vintage all’ambiente
bagno due deliziosi porta spazzolino ricavati dai vecchi numeri (o lettere) utilizzati
un tempo dai tipografi per stampare. 

Interessante anche l’idea di utilizzare, come
piano per il lavabo, il tavolo di una vecchia macchina da cucire. Si tratta di
una soluzione semplice da realizzare, basta solo scegliere la giusta forma e
dimensione del lavandino e il gioco è fatto.

Restando sempre in tema bagno, ecco un’altra
valida alternativa in versione

low cost per realizzare un’originale base per il
lavabo: dei semplici bancali

impilati uno sull’altro! 

Un gradevole angolo decor creato mediante la
combinazione di vecchi utensili

da cucina disposti  su un tavolo recuperato.

Avete una parete vuota da riempire ma non avete
nessuna idea?

Semplice, occorrono solo due vecchie sedie
appese da utilizzare come mensole

porta oggetti!

Che dire di questa piccola birdhouse realizzata
riutilizzando il classico contenitore del latte? 

Libri da leggere…ma non solo!

In questo caso moltissimi libri, impilati e
accostati uno con l’altro, creano un insolito

 banco completo di piano in vetro
nella parte superiore per renderlo più funzionale.

La vostra lavatrice è da buttare? 

Prima recuperate
il cestello e trasformatelo in una simpatica lampada da terra!

4 Comments

  1. Giorgia Ghezzi
    5 Feb 2013 / 4:49 pm

    Che belle idee hai raccolto per noi! Alcune sono anche facile da replicare come per es. la casa per uccellini con il cartone del latte, un amore! Grazie Elisabetta 🙂

    • dettagli
      6 Feb 2013 / 8:23 am

      Grazie Giorgia…si la casetta per gli uccellini è un amore, io ho perso la testa per l'abito in carta, se poi penso che è stato ideato nel 1966…! elisabetta

  2. ioimparo conlafelicità
    6 Feb 2013 / 9:05 pm

    che fantastiche idee! mi piace molto il fatto di riutilizzare con una nuova funzione e queste idee sono di grande ispirazione! il tavolo con la vecchia porta probabilmente ci sarà anche a casa mia xchè qualche settimana fa ho trovato per caso una serie di vecchi scuri da balcone, bellissimi! e avevo pensato di farci il tavolo da pranzo, mettendoci però sopra anche un vetro per livellarlo.comunque tutto bello, soprattutto la sedia, il vestito, il lavabo su base da macchina per cucire, il bancone con i libri, la lampada…. cioè tutto??a presto e grazie degli spunti! serena

    • dettagli
      7 Feb 2013 / 8:29 am

      Grazie Serena….io ho perso la testa per l'abito in carta!!! se realizzi il tavolo mandami la foto così la pubblico in un prossimo post dedicato al riuso creativo!!! Sono sicura che verrà benissimo il tavolo!!! A presto Elisabetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *