Scirocco H presenta la nuova piastra radiante ultrasottile Sunshine

Spessore di soli 14 mm per l’ultimo radiatore di design dell’azienda novarese

Con uno spessore di soli 14 mm, design minimale e una
collezione di accessori altamente funzionali, Scirocco H, azienda specializzata
nell’ideazione e realizzazione di termoarredi e prima realtà a produrre lo
scaldasalviette in Italia, presenta la sua ultima creazione: Sunshine.

Ideato e realizzato dal reparto di ricerca e sviluppo
Scirocco H Lab, Sunshine, che entra di diritto nella Design Collection insieme
ai prodotti più iconici dell’azienda, è un termoarredo idraulico realizzato in
lamina d’acciaio ad alta resistenza, che associa minimo spessore (14mm) ad una
alta efficienza termica. Caratteristiche fondamentali che fanno di Sunshine un
radiatore dall’estetica ricercata, elegante e dall’ottimo rapporto
qualità-prezzo. Il suo design pulito e discreto e l’ingombro ridotto permettono
di installarlo sia nella zona living che nella stanza da bagno.

termoarredo Sunshine grigio vulcano

Ad arricchire il radiatore firmato Scirocco H ci sono
3 tipologie di accessori, realizzati anch’essi in acciaio, il cui design è
stato studiato per adattarsi perfettamente allo stile di Sunshine,
completandone l’aspetto e incrementandone la funzionalità: un
porta accappatoio
verticale
, un porta salviette e un appoggia salviette orizzontali.

Massima versatilità e personalizzazione cromatica
grazie alla gamma colori composta da ben 65 tonalità, per creare la
combinazione più adatta alla proprie esigenze tra corpo scaldante e accessori;
dal tono su tono per un effetto sofisticato, all’abbinamento dei colori più
accessi dei complementi associati al nero o al bianco del radiatore per creare
un contrasto cromatico di sicuro effetto.

Termoarredo Sunshine bianco

Disponibile con installazione orizzontale o verticale
Sunshine si può ordinare in 16 diverse misure dalla più piccola di 360x1200mm
fino a quella di 735x2000mm.

www.sciroccoh.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *