Shopping da Finnish Design Shop

28 Shares
28
0
0

sedie 611 Artek

Elemento fondamentale in una casa è la sedia, soprattutto se dobbiamo pensare al tavolo da pranzo.

Attorno al pranzo e alla cena ruotano i momenti più conviviali, di scambio e dibattito della giornata. Ci si ritrova la mattina, ci si saluta dopo la colazione e ci si confronta la sera al ritorno dal lavoro. La domenica e durante le feste è attorno al tavolo che si raccontano gli avvenimenti più importanti del vissuto e si affrontano grandi scelte.

Il design è importante qui per avere una sedia bella, comoda, curata, perché no anche speciale.

Abbiamo deciso di cercarla su Finnish Design Shop per vedere la sua proposta e conoscere meglio questo negozio online.

sedie menu co

Shopping da Finnish Design Shop, cos’è?

Finnish Design Shop unisce design finlandese e scandinavo con tutti i dettagli che li contraddistinguono. Offre pezzi fondamentali della storia del design nordico che si uniscono alle ultime tendenze sulla scia di questo stile e che sono meglio rappresentate dai talenti di oggi. Elementi comuni della loro proposta sono l’alta qualità ed innovazione per una completa soddisfazione del cliente.

E qui quali sedie troviamo? Ecco la nostra selezione fatta di creazioni innovative, alcune premiate altre nate da uno spirito di ricerca basato sulla cura delle materie prime e la salvaguardia delle risorse, tema oggi sempre più ricorrente.

tavolo da pranzo con sedie hee by hay

1 –  Sedie Hee di Hay design Hee Welling

Se partissimo con il dire che Hee si può vedere alla nuova Opera di Oslo e al Parlamento australiano cosa pensereste? É la realtà! E significa che non è una sedia di pura estetica ma anche il prodotto comodo e proprio per questo scelto e molto utilizzato. È una sedia funzionale che si basa su un’estetica molto semplice fatta di fili di metallo. La contraddistingue lo spunto per la sua realizzazione che mira all’utilizzo di materiali facilmente riciclabili.

sedia Visu di muuto

2 – Sedia Visu di Muuto design Mika Tolvanen

Visu è una delle sedie più semplici per antonomasia. É nata per essere pura e non appariscente, una reinterpretazione personale della sedia che non appassisca nel tempo. Sembra che il  designer finlandese Mika Tolvanen ci sia riuscito.

sedia Siro

3 – Sedia  Siro+ di Woodnotes design Ilkka Suppanen, Raffaella Mangiarotti

Una sedia premiata Siro, ha vinto l’Interior Innovation Award nel 2013 al celebre IMM Cologne. È in rovere tinto con seduta rivestita ed è pensata per essere versatile: può passare dalla seduta da pranzo ad un appoggio fino ad essere anche un comodino senza rischiare di perdere il suo potenziale estetico.

sedia Fredericia

4 – Sedia Søborg di Fredericia design Børge Mogensen

La sedia Søborg è storica e frutto di una competizione internazionale di design per mobili low-cost organizzata dal museo MoMA di New York nel 1948. Prodotto danese la sedia è simbolo di Mogensen per funzionalità e stile senza tempo. Vi sarà capitato almeno una volta di vederle in locali pubblici o uffici.

sedie dal design nordico

5 –  Sedia Ono di Inno design Susanne Grønlund

Dalle profonde radici finlandesi nasce Ono che segue alla lettera la tradizione della sua terra d’origine. Leggera e maneggevole si presta per la tavola grazie alla sua comodità e alla sua ergonomia, in particolar modo per lo schienale. Anche Ono è una sedia premiata: ha ricevuto il prestigioso riconoscimento GOOD DESIGN™ 2017.

Thanks to  Finnish Design Shop

Articolo di Silvia Fabris

 

28 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like