Detrazioni fiscali, conto termico e risparmio in bolletta: è il momento di sostituire la vecchia stufa!

dettagli home decor

Le stufe a legna e pellet di ultima generazione sono dotate di soluzioni altamente tecnologiche in grado di garantire una combustione di legna e pellet più efficiente, con una sostanziale riduzione delle emissioni e bassi consumi per un riscaldamento sostenibile.

Grazie alla possibilità di accedere alle detrazioni fiscali oppure al Conto Termico 2.0, è il momento giusto per valutare l’acquisto di una nuova stufa, a pellet o legna, per riscaldare la propria casa senza inquinare e con un notevole risparmio sulla bolletta.

Con il Decreto-legge 4 giugno 2013, n°63, chi acquista un prodotto per il riscaldamento domestico a biomassa, quindi  legna e pellet, ha la possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali se l’acquisto rientra all’interno di un più ampio progetto per due tipologie di interventi: ristrutturazione edilizia oppure riqualificazione energetica.

Detrazione fiscale per Interventi di Ristrutturazione Edilizia 2016

La detrazione fiscale per Interventi di Ristrutturazione Edilizia,  disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86, prevede una detrazione del 50% in dieci anni sulla spesa effettuata anche per l’acquisto di una stufa, una cucina o un caminetto a legna o a pellet effettuato dal 26 Giugno 2012 al 31 Dicembre 2016 , a patto che l’acquisto rientri all’interno di un più ampio progetto di risparmio energetico o ristrutturazione edilizia della propria abitazione, con un limite massimo di spesa di 96.000 euro. 

La detrazione fiscale del 50% è ottenibile anche in assenza di opere edilizie, in applicazione della normativa vigente in materia di risparmi energetici. In questo caso la Detrazione Fiscale è ammessa per l’acquisto e l’istallazione di camini e stufe a biomassa aventi un rendimento NON inferiore al 70%. 

Per usufruire di tale detrazione occorre effettuare il pagamento tramite bonifico bancario / postale riportando la causale del versamento, il codice fiscale del soggetto che paga, codice fiscale o partita iva del beneficiario del pagamento.  Inoltre è fondamentale conservare, oltre alla ricevuta del bonifico, le fatture o le ricevute fiscali relative alle spese effettuate e l’attestato del Produttore. Con il DM 28/12/12 meglio conosciuto come “Conto Termico”, per la prima volta in Italia, si assegna un incentivo specifico alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili e nello specifico da biomasse, cioè legna e pellet. Il Conto Termico 2.0, in vigore dal 31 Maggio 2016 , potenzia e semplifica il meccanismo di sostegno già introdotto da questo decreto introducendo alcune variazioni significative quali:

  • La procedura di acceso diretto, snellita per gli apparecchi a catalogo
  • L’innalzamento del limite per l’erogazione dell’incentivo in un’unica rata (dai precedenti € 600 agli attuali € 5000)
  • La riduzione dei tempi di pagamento che passano da 6 a 2 mesi 

In questo modo lo Stato sostiene i cittadini che, in specifiche situazioni e con l’acquisto di prodotti con determinate caratteristiche, aiutano l’ambiente e favoriscono nel contempo anche la diminuzione del consumo energetico globale.  

Per poter usufruire degli incentivi previsti dal Conto Termico, il nuovo prodotto in sostituzione deve rispondere a particolari requisiti e standard qualitativi in termini di rendimento ed emissioni in atmosfera. Il contributo garantito dal Conto Termico varia a seconda della potenza dell’apparecchio, delle sue emissioni e della zona climatica in cui sarà installato. Lo scopo è quello di regolamentare le fasce di consumo di energia su tutto il territorio nazionale, identificando zona per zona le temperature medie.

STUFE A LEGNA E PELLET

Se state valutando di sostituire la vecchia stufa, oggi vi presentiamo alcuni nuovi prodotti lanciati sul mercato dall’azienda La Nordica-Extraflame. L’azienda, nota in tutto il mondo per la produzione di camini e stufe, da sempre pone la massima attenzione sul tema dell’ecologia e della difesa e salvaguardia dell’ambiente, riducendo al minimo i consumi e gli sprechi e investendo in nuove ricerche tecniche.  

dettagli home decor

Rivestimento esterno in acciaio porcellanato per la stufa a legna Tea, con basamento e testata in ghisa e porta in ghisa e vetro ceramico resistente fino a 750°. Caratteristica di questa stufa è l’ottimo rapporto qualità/prezzo, con un costo al pubblico di € 553,00 (iva compresa) è adatta a tutte le tasche. Disponibile in bianco e nero antracite.

dettagli home decor

Dalle dimensioni contenute, così come il suo costo di soli 480,00€ iva inclusa, anche Brigitta è interamente in ghisa smaltata. Grazie all’ elevato coefficiente di tensione termica che permette di mantenere inalterate le forme, la ghisa è il materiale perfetto per le stufe: resistente al calore ed urti, idoneo a cedere il calore diffondendolo a lungo
nell’ambiente. Inoltre è assolutamente ecologico poiché completamente riciclabile. Infine, la finitura smaltata garantisce un’estetica con durata illimitata e con minima manutenzione.

Se invece preferite optare per una stufa a pellet, vi consigliamo Evolution Line la nuova seriedi stufe intelligenti proposte da La Nordica Extraflame.

Le stufe di ultima generazione Evoluiton sono assolutamente silenziose, autopulenti, sicure e reattive, con caldo quasi immediato all’accensione e gestibili comodamente dal divano di casa. Una complessa dotazione tecnologica ne migliora l’utilizzo quotidiano, riducendo la frequenza di manutenzione. Il perfetto equilibrio tra la sostenibilità del riscaldamento, con basse emissioni e consumi, e la comodità nel’uso quotidiano, garantiscono il massimo comfort e un alto grado di affidabilità.

Tutti i prodotti della linea Evolution Line sono acquistabili attraverso il contributo Conto Termico 2.0

dettagli home decor

Stufa ventilata a pellet ELLA 

dettagli home decor

Stufa ventilata a pellet MIETTA 

Stufa ventilata a pellet Wendy

Scegliere i moderni prodotti a legna e pellet La Nordica Extraflame è la soluzione ottimale per chi desidera riscaldare la propria casa nel totale rispetto dell’ambiente e con un sostanziale risparmio economico in bolletta!

Per maggiori informazioni e per trovare i rivenditori vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale del sito www.lanordica-extraflame.com, oppure facebook La Nordica Extraflame e Instagram@lanordicaextraflame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie Cookie policy