Tavoli da giardino: le nuove proposte dining 2020

56 Shares
43
0
13

Gli arredi per esterni giocano un ruolo fondamentale per creare luoghi inediti di convivialità e socialità. Con la bella stagione si ritrova la voglia di stare all’aperto e di riscoprire l’aspetto più ludico legato a trascorrere il tempo libero en plein air.

Con le nuove proposte dining 2020, come il tavolo allungabile Ribot, il tavolo rotondo Swing e i tavoli ConcretoEthimo rivela inedite possibilità di vivere sensazioni di comfort e benessere anche a tavola, con la nuova versione Ping Pong del tavolo Play, invece, genera nuove esperienze per vivere all’aperto riscoprendone il lato più vivace e ludico.

Design, gioco e natura diventano, così, gli elementi per creare un ambiente che invita al relax e, all’occorrenza, al divertimento.

Tavolo da giardino Concreto

Concreto design Luca Nichetto

Solido, definito, Concreto. Un nome che esplicita la forma essenziale e la ‘sostanza’ di questa nuova linea di tavoli progettata per arredare gli ambienti contemporanei, assicurando comfort, funzionalità e qualità.

I tavoli Concreto, con solida base in cemento, hanno la struttura in alluminio, mentre il piano, disponibile sia rotondo (60Øcm e 70Øcm) sia quadrato (60x60cm e 70x70cm), può essere realizzato con finitura in teak oppure in ceramica nera. I tavoli sono, inoltre, proposti in due differenti altezze (74cm e 105cm) e anche per la versione più alta, perfetta per accompagnare gli sgabelli, il top può essere rotondo (60Øcm o 70Øcm) o quadrato (60x60cm o 70x70cm).

Ribot, tavolo allungabile

tavolo Ribot

Ribot, la collezione dalle linee raffinate e decise, realizzata interamente in teak massello, inserisce tra le sue proposte il nuovo tavolo dining allungabile.

La facilità di estensione del piano, caratterizzato dal dinamismo dimensionale delle doghe, che si ripete anche nelle sedute, rappresenta la vera innovazione: un meccanismo eccezionalmente fluido, inserito nella parte centrale, consente un pratico e agevole allungamento e ne assicura la massima stabilità. Il tavolo Ribot, da 235 cm, può raggiungere la lunghezza di 340 cm e ‘accompagnato’ dalle sedute dining crea un mix perfetto tra comfort e convivialità.

Swing, nuovo tavolo rotondo

tavolo Swing design Patrick Norguet

Un inedito tavolo rotondo, realizzato con piano in teak naturale o decapato e struttura in metallo, va ad ampliare l’elegante collezione Swing, per offrire una nuova soluzione di comfort a tavola.

Swing, nella nuova versione circolare (140 il diametro e 74,5 l’altezza), presenta alcuni vantaggi che invitano a una nuova e semplice convivialità. La sua forma ‘egualitaria’ e priva di angoli lo rende non solo più armonioso, ma di più facile collocazione: il tavolo rotondo può, infatti, essere posizionato più liberamente negli spazi outdoor, anche in quelli di piccole dimensioni o dall’architettura complessa, e consente di ospitare un numero maggiore di persone rispetto ai tavoli quadrati o rettangolari della stessa dimensione.

Let’s Play!

tavolo Play Ethimo Design Studio

Ethimo ‘ridisegna’ l’outdoor proponendo la nuova versione Ping Pong del tavolo Play.

Realizzato in alluminio con gambe in fusione, piano in pietra ceramica e frame in alluminio, nella nuova misura 274 x 152,5 cm Play viene dotato di una rete da gioco con bacchette laterali in teak naturale. Una variante che rende il tavolo più funzionale, versatile e soprattutto, divertente!

La forza di Play si esprime non solo attraverso il suo carattere contemporaneo e le geometrie armoniose, ma nella possibilità di giocare con tutti gli aspetti che lo definiscono, come le tante dimensioni disponibili e la diversità dei materiali che compongono il piano, che spaziano dal teak naturale al gres effetto pietra.

Con Play Ping Pong, Ethimo genera una nuova esperienza per vivere all’aperto riscoprendone il lato più vivace e piacevole. Design, gioco e natura diventano gli elementi per creare un ambiente che invita al relax e, all’occorrenza, al divertimento.

Play Ping Pong conserva tutte quelle particolari caratteristiche per resistere al tempo e alle intemperie, in modo che il piacere di vivere outdoor possa rinnovarsi di stagione in stagione.

56 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like