La scuola colorata e dal design divertente

Situato nel quartiere di Hatikva nel sud di Tel Aviv, questo edificio scolastico degli anni ’50 è stato sottoposto a lavori di ristrutturazione ponendo particolare attenzione al design per creare uno spazio colorato e divertente.

The Hayarden School è un progetto sociale realizzato dalla designer Sarit Shani Hay in collaborazione con l’architetto Chen Steinberg Navon e Ayelet Fisher. L’edificio, che attualmente ospita 500 bambini figli di rifugiati e immigrati, è stato rinnovato con un budget limitato grazie all’impegno dell’organizzazione non profit Zionut 2000.

La progettista ha scelto modi semplici ed economici per aggiungere divertenti elementi di design negli spazi comuni, nella hall e nei corridoi. Nell’atrio principale, sono state inserite una serie di cabine con diverse forme geometriche che consentono di svolgere attività di gioco gratuite e di studiare in gruppo.

Una scala fucsia si scontra contro un muro turchese, con una piccola area salotto con pavimento arancione al di sotto. Un’altra area ha pareti di blocchi di cemento dipinte di giallo con un bordo di sughero. Si ripete il tema della casa, per richiamare l’idea di appartenenza, e si punta sui colori forti, tratti dalle diverse bandiere dei paesi di origine degli studenti.

A completare gli interni, il giardino ecologico e il parco giochi progettati da Lavi Kushelevich.

Fotografie: Itay Benit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *