Tutte le donne di WallPepper®

Carte da parati WallPepper ispirate alle figure femminili

Orientali, sensuali,
emancipate, coraggiose, contemporanee o rinascimentali. Le donne interpretate
da WallPepper® declinano tutti gli archetipi legati alla figura femminile e al
suo straordinario fascino
, che ha ispirato i più grandi scrittori e poeti della
storia. La donna, si sa, è una creatura complessa: ora fragile e indifesa, ora
coraggiosa o ancora portatrice di una pericolosa carica di eros, rappresenta un
potenziale infinito di caratteristiche sorprendenti.

E sono proprio queste
molteplici sfumature – un miscuglio di temperamento, energia, emozione – che
emergono dalle superfici uniche di WallPepper®. Le carte da parati del catalogo
Trend-Line e Fine-Art raccontano infatti l’estrema profondità concettuale del
mondo muliebre e, ad ogni donna, fanno corrispondere un tratto, una grafica,
una palette di colori.  

La figura femminile non è solo rappresentata nei
cataloghi WallPepper® ma ne è parte integrante: tantissime sono le autrici che
hanno aderito al progetto, a partire da Adele Ceraudo, Sofia Cacciapaglia, Adriana
Glaviano e
Alessandra Scandella.

Carte da parati WallPepper ispirate alle figure femminili

Women di Alessandra Scandella

Carte da parati WallPepper ispirate alle figure femminili

Sofia Cacciapagli per WallPepper

Carte da parati WallPepper ispirate alle figure femminili

Geisha with a fan – WallPepper

Carte da parati WallPepper ispirate alle figure femminili

Sofia Cacciapagli per WallPepper

Carte da parati WallPepper ispirate alle figure femminili

Guido Crepax Mare d’inverno WallPepper

Ad ogni donna una personalità, ad ogni personalità una carta da parati WallPepper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *