Una casa isolata ai margini della foresta per connettersi con la natura

30 Shares
27
0
3

YORK House

York House, questo il nome del progetto realizzato dallo studio Alex Nerovnya Architecture, si caratterizza per la sua forma semplice modellata in modo insolito.

Situata ai margini della foresta, York House nasce come casa per le vacanze con lo scopo di offrire ai suoi abitanti un senso di connessione con l’ambiente selvaggio che la circonda. Le terrazze multilivello consentono ai suoi ospiti di trascorrere del tempo all’aperto, mentre le grandi porte scorrevoli in vetro fondono l’interno con l’esterno dell’edificio.

YORK House

Il fulcro del design è un blocco di tre piani che incorpora 4 camere da letto separate complete di bagno privato. Qui entra in gioco la posizione strategica su una collina in pendenza: le finestre panoramiche della camera da letto sono progettate per offrire ai residenti una vista mozzafiato sul paesaggio circostante.

YORK House

YORK House

Il blocco centrale divide visivamente l’edificio in due parti, il che rende il tetto a due falde una soluzione originale e diversa.

Internamente la maggior parte delle superfici è rifinita con pannelli in legno impiallacciato, che consente una maggiore diffusione della luce all’interno della casa.

YORK House

Il progetto YORK House è stato creato come casa vacanza per grandi famiglie o gruppi di amici, il cui desiderio è quello di allontanarsi dal caos della città. Le quattro camere da letto possono ospitare fino a 8 persone, mentre l’ampio spazio all’interno e all’esterno della casa consente a tutti di rilassarsi in mezzo alla natura.

YORK House

YORK House

30 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like