Una casa privata a Ibiza che invita al relax

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

La nota designer di interni con sede a  Berlino Annabell Kutucu , ci sorprende ancora una volta con questo fantastico progetto realizzato a Ibiza.

Il suo lavoro suscita sempre molto interesse grazie ai numerosi progetti alberghieri internazionali di cui si è occupata in passato, come ad esempio il beach club Scorpios Mykonos, nell’omonima isola greca, o la serie di appartamenti che ha realizzato a Berlino, che rappresentano senza dubbio un concetto urbano alternativo.

Grazie alle scelte stilistiche, Annabell Kutucu ha saputo trasformare questa tradizionale casa rurale in una suggestiva dimora per le vacanze dal sapore etnico chic.

La casa è arredata e decorata con materiali naturali come legno, bambù e rattan, esaltati da un bellissimo pavimento in pietra che attraversa tutta la casa.

Anche nelle camere da letto sono state lasciate a vista le pareti in pietra naturale che conferiscono alle stanze
un’atmosfera ancora più naturale. Non troverai colori esuberanti in questa casa, i tessuti sono caratterizzati da colori neutri e il risultato è una casa in perfetta armonia con la natura circostante.

All’esterno una grande piscina e un ampio spazio dove prendere il sole e godere del relax assoluto.

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

 

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Island Getaway - Private House Ibiza by Annabell Kutucu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *