Una casa sulla spiaggia di Comporta ispirata al tipico habitat della regione

1 Shares
1
0
0

Casa vacanze a Comporta

Antonio Costa Lima Arquitectos progetta una grande villa sulla spiaggia ispirandosi alle tradizionali capanne con tetto di paglia.

La casa progettata dallo studio António Costa Lima Arquitectos sulle spiagge di Comporta, in Portogallo, è una commistione di elementi vernacolari locali e architettura costiera contemporanea.

La villa, con una superficie di ben 730 mq, si sviluppa su una pianta pixelata in cui tanti volumi interconnessi creano un labirinto di pieni e vuoti affacciati sulla natura incontaminata dell’Alentejo. Il corpo abitativo è collegato al paesaggio da pedane in legno che si snodano lungo la spiaggia tra ulivi, pini e cespugli, fino  raggiungere le vicine risaie.

casa sula spiaggia di Comporta

casa con tetti di paglia a Comporta

cortile interno casa a Comporta

Lo studio ha interpretato la tipica capanna delle coste portoghesi, frammentando il volume della casa in tanti moduli intersecati da cortili interni che garantiscono luminosità e una certa complessità visiva. Il tetto, sorretto da travi massicce in tronco e copertura di paglia si contrappone alle pareti bianche, alle numerose aperture vetrate a tutta altezza e al pavimento in cemento spazzolato.

zona giorno con ampie vetrate

soggiorno casa sulla spiaggia a Comporta

zona giorno casa sulla spiaggia a Comporta

La paglia è stata utilizzata anche per rivestire le pareti esterne degli edifici. I diversi patio che si aprono nel volume sono stati trattati con le stesse finiture degli interni, rovesciando la percezione tra dentro e fuori. Il richiamo all’esterno è invece dato da tappeti che riprendono la trama del terriccio, rendendo l’abitazione un vero rebus percettivo.

cucina casa sulla spiaggia a Comporta

living casa sulla spiaggia a Comporta

pareti vetrate casa a Comporta

casa con pareti esterne rivestite di paglia

camminamento in legno casa a Comporta

casa sulla spiaggia di Comporta

casa sulla spiaggia di Comporta

1 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like