Una galleria d’arte personale dentro casa

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Nella città di Jaffa, in Israele, lo studio Pertzov Architecture si è occupato della ristrutturazione completa di un edificio situato
in una zona della città caratterizzata da vecchie case eclettiche in stile
arabo. Un quartiere che sta subendo una rapida trasformazione urbana.

Gli architetti hanno saputo coniugare tradizione
e design moderno
, introducendo l’uso di materiali nuovi per questa particolare area
geografica. 
All’interno dell’edificio, uno degli appartamenti è
stato progettato per una collezionista d’arte.

Il soffitto alto 5 metri, tipico dell’architettura
locale, è stato il punto di partenza del progetto appositamente studiato per creare
una galleria d’arte personale dentro casa.

Le alte pareti vuote sono state infatti utilizzate
come spazio espositivo per le varie opere
, mentre il pavimento e il soffitto in cemento, così
come le pareti bianche, forniscono nell’insieme lo sfondo perfetto. 

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Open space progettato per ospitare una collezione d'arte

Uno dei principali obbiettivi del progetto di interior
design
era quello di creare uno spazio lungo e aperto per offrire allo
spettatore lo spazio necessario per ammirare le tante opere d’arte.

esterno Jaffa House

Ingresso Jaffa House

Un piccolo ingresso sul retro, pavimentato in cemento e
circondato da alte pareti, crea un netto contrasto tra l’esterno e la
tranquilla e serena privacy dell’ambiente artistico creato internamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *