Via col verde!

dettagli home decor foto copertina

Una casa completamente avvolta dalla vegetazione sprigiona un
fascino unico 
e ricorda molto le case delle favole!

Lepareti verdi che spesso ricoprono esternamente le case,
non
sono solo un delizioso elemento decorativo ma si possono considerare
dei giardini verticali che ci proteggono dall’inquinamento.

Spesso si pensa che le pareti verdi esterne portano molta umidità
all’interno della casa, oltre ai diversi insetti che possono arrivare, ma non è
assolutamente così.

Gli ambienti interni delle case, ricoperte da piante rampicanti,
godono dei benefici sia in estate che in inverno, risultando più freschi in
estate, in quanto si limita il surriscaldamento della parete. Oltremodo alcuni
tipi di piante, come l’edera a foglia larga, durante l’inverno, contribuiscono
a coibentare maggiormente le pareti, riducendo l’effetto del gelo.

Nelle grandi città l’installazione di piante rampicanti consente
di dare un nuovo slancio e aspetto anche all’architettura urbana.

La presenza delle pareti verdi è ricorrente soprattutto in Nord
Europa ma è in forte sviluppo anche nel nostro Paese che sta scoprendo le
potenzialità di questa straordinaria risorsa. Oggi le pareti verdi costituiscono
anche un elemento decorativo per le pareti interne, dando vita a dei veri e
propri quadri naturali molto eleganti e suggestivi. Qualora doveste decidere di
installare una parete verde sulla facciata esterna o interna della vostra casa,
vi consigliamo di rivolgervi agli esperti del settore che vi sapranno dare al
meglio consigli e indicazioni su come realizzare l’opera.

dettagli home decor foto 1

dettagli home decor foto 2

dettagli home decor foto3

dettagli home decor foto4

Le pareti rivestite di piante rampicanti sono una scelta intelligente e forniscono anche un valore
aggiunto alla componente estetica della casa, dunque cosa aspettate? via col
verde!

2 Comments

  1. Giorgia Ghezzi
    8 Maggio 2013 / 7:26 pm

    Ma che bel post Elisabetta! Hai scovato delle immagini davvero suggestive. Tra l'altro ignoravo il fatto che le piante rampicanti apportassero dei benefici "quattro stagioni" 🙂

    • dettagli
      10 Maggio 2013 / 6:39 pm

      Grazie Giorgia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *