WIZZO, igiene e design per il bagno

dettagli home decor

Novità in tema di accessori bagno! Da oggi potete finalmente dire addio al classico scopino del wc sostituendolo
con WIZZO, l’idroscopino igienicamente garantito e sicuramente più pratico e
funzionale!

Il classico scopino del wc è sicuramente l’accessorio
bagno più sporco e antigenico che ci sia, ma non tutti possono sostituirlo con
un moderno idroscopino elettrico, così ecco WIZZO il primo idrogetto manuale per
la pulizia del wc.

Distribuito da Wess Italia e acquistabile online, lo abbiamo
testato per voi e possiamo assicurarvi che si tratta di una valida alternativa e
poco dispendiosa.

Wizzo,
caratterizzato da un design semplice e moderno, svolge il medesimo lavoro di un
idrogetto elettrico o a motore, con la differenza che sfrutta esclusivamente
energia umana. Non solo quindi permette un risparmio energetico ma consente
ulteriori vantaggi per l’ambiente
. Prima di tutto permette un risparmio d’acqua
che deriva dal non dover premere lo sciacquone più volte per eliminare i
residui o semplicemente per dover pulire al meglio l’antigienico scopino. Wizzo,
realizzato in acciaio inox, alluminio anodizzato e plastiche “Derlin”
nuove ed igieniche, è un accessorio robusto che non richiede di essere
sostituito frequentemente come i tradizionali scopini. 

dettagli home decor

Il
serbatoio di Wizzo contiene circa 1 litro di acqua che permette di effettuare fino
a 12 pulizie del water utilizzando mediamente 80cc.
per spruzzo. Il serbatoio
ha la giusta altezza per poter essere riempito sotto qualsiasi lavandino, anche
con
Wizzo inserito al suo posto. La forma a fiore permette il suo facile
inserimento e le microfessure permettono un agevole e rapido passaggio dell’acqua
anche sotto il rubinetto completamente aperto. È realizzato in polipropilene
per essere leggero, lavabile e facilmente igienizzabile.

Ma come si usa WIZZO®? E’ facile, per
prima cosa occorre riempire il serbatoio di Wizzo con acqua fredda, anche
posizionandolo direttamente sotto al getto del lavandino.  E’ molto
importante non aggiungere mai nel serbatoio prodotti come varecchina,
detergenti, sostanze acide o altri prodotti non espressamente autorizzati
dal Costruttore in quanto potrebbero danneggiare in maniera irreparabile il
dispositivo e perdere così la garanzia di 2 anni sul prodotto
Per completare
la procedura di ricarica di Wizzo, basta sollevare l’asta di pochi centimetri e
poi lasciarla cadere da sola. 
Una
volta carico è pronto per l’uso. Impugnate l’asta come fosse una pompa per
biciclette, orientatelo verso il punto in cui desiderate indirizzare il getto e
premete l’asta.

Se avete
qualche dubbio, il video che segue illustra perfettamente come si carica e si
utilizza Wizzo.

Si tratta di un prodotto dall’utilizzo molto
intuitivo, infatti potranno usarlo persino i vostri bambini (dai
6 anni in su) e i vostri ospiti senza dover
dar loro istruzioni!

Wizzo garantisce zero schizzi,
pulisce anche sott’acqua e non entra mai in contatto con le pareti del wc.
Ricordate che quando Wizzo non viene utilizzato
per diverse ore, occorre seguire sempre la prima procedura di ricarica.

Le
caratteristiche di Wizzo non finiscono qui, infatti è possibile attivare la
funzione deodorante.
Svitate il coperchietto in acciaio presente
all’estremità superiore di Wizzo e inserite un pezzetto di corda di cotone
inumidito con qualche goccia di un’essenza a vostra scelta. Durante la
ricarica, il flusso di aria che attraversa i piccoli fori del
coperchietto sprigiona l’aroma aggiunto, profumando l’intero bagno.

Wizzo è il giusto alleato non solo per avere un bagno sempre
pulito ma anche profumato. Una scelta semplice, economica e che rispetta l’ambiente.

Per
ulteriori informazioni e per acquistarlo andate su www.wizzo.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *